Convegno Ristorazione: come uscire dalla crisi

Cambiano i ritmi di vita, i luoghi di consumo, gli stili alimentari, ma una cosa è certa: la passione degli italiani per il ristorante e la buona cucina non accenna a tramontare. Al contrario.

Fipe (Federazione dei Pubblici esercizi), all’interno del rapporto 2019, infatti, definisce il settore della ristorazione in una stagione estremamente dinamica. Gli italiani infatti non solo investono di più, ma lo fanno in maniera sempre più mirata, andando a ricercare la miglior qualità dei prodotti locali e un servizio attento alla sostenibilità ambientale.

Ciò che attira in maniera sempre più marcata i consumatori all’interno dei ristoranti è la tradizione, la provenienza geografica dei prodotti, i valori nutrizionali dei piatti così come l’origine e la storia di un piatto o di una ricetta.

Una marcia in più per un comparto che si muove all’interno di un quadro congiunturale niente affatto semplice, con un 2019 che ha visto il moltiplicarsi di forme di concorrenza sleale nel mondo del food.

Ristorazione: come uscire dalla crisi

In occasione dell’evento Vini ad Arte, il 24 febbraio alle ore 10.00 presso Casa Spadoni, noi di Confcommercio Ascom Faenza, in collaborazione con Fipe, abbiamo organizzato un convegno gratuito aperto a tutta la categoria dei Pubblici Esercizi (ristoranti, bar, pizzerie, locande, osterie, trattorie e self service).

Le parole d’ordine saranno: intraprendenza, qualità e sostenibilità.

Non a caso lo scopo del convegno è fornire idee e soluzioni utili alla crescita della propria attività in questo periodo di crisi congiunturale.

Il focus del convegno è l’andamento della ristorazione ed il legame col nostro territorio, dalle politiche attuali e future di sviluppo all’orientamento che la nostra regione Emila Romagna sta attuando.

Parteciperanno infatti relatori, tra i quali:

  • Stefano Bonaccini – Presidente della Regione Emilia Romagna
  • Luciano Sbraga – Direttore Centro Studi FIPE
  • Matteo Musacci – Presidente FIPE Emilia Romagna

Data e orario

24 febbraio 2020 dalle ore 10.00 alle ore 12.30

Luogo

Casa Spadoni, via Granarolo 99 – Faenza (RA)

Prezzo

Gratuito

Per partecipare è necessario iscriversi qui di seguito:

Se desideri maggiori informazioni chiamaci allo 0546/21355 o scrivici a g.tasselli@ascomfaenza.it.

Ci vediamo il 24!

Potrebbe piacerti anche