Bando per il sostegno alle nuove imprese 2018

Per il 2018 sono previste 2 finestre per la presentazione delle domande di contributo

Per l’anno 2018 sono previste 2 finestre per la presentazione delle domande di contributo, una relativa alle imprese che si sono attivate nel 1° semestre 2018 che andrà dal 2.5.2018 al 31.07.2018, l’altra per le imprese che si sono attivate nel 2° semestre 2018 ed andrà dal 01.08.2018 al 31.01.2019.
L’istruttoria e la graduatoria avverranno su base annuale.

SOGGETTI BENEFICIARI
  • MPMI di tutti i settori economici, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna e che abbiano avviato la loro attività nel periodo fra l’01/01/2018 ed il 30/06/2018. Alla data di presentazione della domanda le imprese dovranno risultare già iscritte ed attive;
  • le imprese devono avere sede e/o unità locale operativa, destinataria dell’investimento, nel territorio della provincia di Ravenna.
SPESE FINANZIABILI

Sono finanziabili diverse spese relative all’avvio dell’attività: onorari notarili, acquisto arredi e attrezzature nuove incluso spese per montaggio/trasporto/manodopera e realizzazione di strutture non in muratura e removibili, acquisto di automezzi nuovi di unica immatricolazione indispensabili allo svolgimento dell’attività, impianti generali (per un importo massimo pari al 50% del totale investimento ammesso), acquisto di hardware e software, acquisizione di servizi e consulenze specializzate, spese promozionali, realizzazione siti internet, ecc…sostenute nel periodo dall’01/10/2017 alla data d’invio della domanda.

Non sono ammessi canoni di leasing, acquisti di beni usati e altre spese di gestione ordinaria. Le spese dovranno risultare già pagate dall’Impresa alla data d’invio della domanda.

CONTRIBUTO EROGABILE

Il contributo erogabile a fondo perduto è pari al 50% dell’ammontare complessivo delle spese ammesse (al netto di IVA e di altre imposte e tasse), sino ad un massimo di 5.000 euro. Potranno comunque beneficiare del contributo solo i progetti d’impresa il cui costo minimo (spese ammesse) sia pari o superiore a 5.000 euro.

La Graduatoria delle imprese ammissibili al contributo sarà redatta sulla base dell’ammontare complessivo delle spese finanziabili regolarmente documentate e quietanzate, solo a parità d’importo delle spese sostenute si ricorrerà, per l’assegnazione del posto in graduatoria, alla data/ora d’invio della domanda di contributo.

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LE IMPRESE CHE HANNO INIZIATO LA LORO ATTIVITA’ DA VISURA CAMERALE NEL I° SEMESTRE DEL 2018
  • dalle ore 09.00 del 2/05/2018 alle ore 12.00 del 31/07/2018 .

Nell’ambito del presente bando, per ciascuna impresa è consentito inviare una sola domanda di contributo.

Le domande di contributo, sulla base della modulistica predisposta, devono essere inviate, esclusivamente in modalità telematica con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa.

L’invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma WebTelemaco (http://webtelemaco.infocamere.it/) –Servizi e-gov – Contributi alle imprese.

Il nostro Uffcio Credito è a disposizione per affiancare le imprese nella presentazione della domanda: credito@ascomfaenza.it

Potrebbe piacerti anche