I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 
Energia Sicura Ascom Sportello Telefonia Rassegna Stampa

Ricerca nel sito

Formazione

AGGIORNAMENTO DIPENDENTI D.LGS.81/08

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 02-05-2018 03-05-2018

AGGIORNAMENTO RLS 4 ORE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 24-05-2018 24-05-2018

AGGIORNAMENTO RLS 8 ORE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 24-05-2018 25-05-2018

ANTINCENDIO BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 28-05-2018 28-05-2018

AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
2 ore 28-05-2018 28-05-2018

AGGIORNAMENTO DIPENDENTI D.LGS.81/08

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 18-06-2018 18-06-2018

CORSI DIPENDENTI D.LGS.81/08 - GENERALE E SPECIFICA BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 20-06-2018 21-06-2018
| vai all'elenco dei corsi |
Newsletter
iscrizione newsletter
Non sei associato? Iscriviti alla nostra newsletter !




BIGORDA D'ORO - PALIO DEL NIBALLO - ORDINANZA ALCOLICI.

 
Si avvisa che con ordinanza n.9/2017 il Comune di Faenza ha disposto per i giorni in cui si svolgono il torneo della Bigorda d'Oro, e  il Palio del Niballo , particolari divieti sulla vendita degli alcolici.

In particolare, In occasione del Torneo della Bigorda d'Oro, sabato 10 giugno e del Palio del Niballo, domenica 25 giugno, da due ore prima dell'inizio e fino al termine della manifestazione:

1. a tutti gli esercizi commerciali e pubblici nonché ai circoli privati posti:
  • in piazza del Popolo, Piazza della Libertà, Piazza Martiri per la Libertà, corso Mazzini
  • in un raggio di mt. 100 da Piazzale Pancrazi o, comunque dall'impianto sportivo ove si svolge la manifestazione:
1.1. è vietato vendere bevande alcoliche in contenitori da asporto.

2. all'interno degli impianti sportivi in cui si svolgono il torneo della Bigorda e il Palio del Niballo:

2.1. è vietato vendere, somministrare od introdurre bevande alcoliche, salvo quanto previsto dal successivo punto 2.2.;

2.2. è consentita, fermo restando i doveri di controllo in capo al gestore di pubblico esercizio, la vendita e somministrazione di birra e di bevande non alcoliche solo se servite in contenitori di carta e/o plastica;

2.3 è vietato vendere bevande, alcoliche e non alcoliche, in lattine o bottiglie di vetro.

Le violazioni
della presente ordinanza saranno punite con la sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 nei modi e nelle forme di cui alla Legge 689/1981, salvo altre specifiche sanzioni previste dalla legge.

Gli associati sono inviati al pieno rispetto dell'Ordinanza comunale.  
 

08-06-2017