I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 
Energia Sicura Ascom Sportello Telefonia Rassegna Stampa

Ricerca nel sito

Formazione

PRIMO SOCCORSO 12 ORE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 20-11-2017 22-11-2017

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 22-11-2017 22-11-2017

CORSO PREPOSTI 8 ORE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 23-11-2017 23-11-2017

CORSO DIPENDENTI D.LGS.81/08 - GENERALE E SPECIFICA BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 12-12-2017 13-12-2017
| vai all'elenco dei corsi |
Newsletter
iscrizione newsletter
Non sei associato? Iscriviti alla nostra newsletter !




BIGORDA D'ORO - PALIO DEL NIBALLO - ORDINANZA ALCOLICI.

 
Si avvisa che con ordinanza n.9/2017 il Comune di Faenza ha disposto per i giorni in cui si svolgono il torneo della Bigorda d'Oro, e  il Palio del Niballo , particolari divieti sulla vendita degli alcolici.

In particolare, In occasione del Torneo della Bigorda d'Oro, sabato 10 giugno e del Palio del Niballo, domenica 25 giugno, da due ore prima dell'inizio e fino al termine della manifestazione:

1. a tutti gli esercizi commerciali e pubblici nonché ai circoli privati posti:
  • in piazza del Popolo, Piazza della Libertà, Piazza Martiri per la Libertà, corso Mazzini
  • in un raggio di mt. 100 da Piazzale Pancrazi o, comunque dall'impianto sportivo ove si svolge la manifestazione:
1.1. è vietato vendere bevande alcoliche in contenitori da asporto.

2. all'interno degli impianti sportivi in cui si svolgono il torneo della Bigorda e il Palio del Niballo:

2.1. è vietato vendere, somministrare od introdurre bevande alcoliche, salvo quanto previsto dal successivo punto 2.2.;

2.2. è consentita, fermo restando i doveri di controllo in capo al gestore di pubblico esercizio, la vendita e somministrazione di birra e di bevande non alcoliche solo se servite in contenitori di carta e/o plastica;

2.3 è vietato vendere bevande, alcoliche e non alcoliche, in lattine o bottiglie di vetro.

Le violazioni
della presente ordinanza saranno punite con la sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 nei modi e nelle forme di cui alla Legge 689/1981, salvo altre specifiche sanzioni previste dalla legge.

Gli associati sono inviati al pieno rispetto dell'Ordinanza comunale.  
 

08-06-2017