I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy. 
Energia Sicura Ascom Sportello Telefonia Rassegna Stampa

Ricerca nel sito

Formazione

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 21-02-2018 21-02-2018

VANTAGGIO DIGITALE - comprendere ed utilizzare il digitale per far crescere l'azienda

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
32 ore 22-02-2018 04-05-2018

PRIMO SOCCORSO 12 ORE

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
12 ore 28-02-2018 02-03-2018

CORSO ANTINCENDIO MEDIO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
8 ore 07-03-2018 09-03-2018

CORSO ANTINCENDIO BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
4 ore 07-03-2018 07-03-2018

ABC DEL BILANCIO E INDICAZIONI PER ANALISI E VALUTAZIONI

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
6 ore 08-03-2018 20-03-2018

AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO BASSO RISCHIO

DURATA PERIODO DI
SVOLGIMENTO
2 ore 08-03-2018 08-03-2018
| vai all'elenco dei corsi |
Newsletter
iscrizione newsletter
Non sei associato? Iscriviti alla nostra newsletter !




ABROGAZIONE SCHEDA CARBURANTE A PARTIRE DAL 1° LUGLIO

 
ABROGAZIONE SCHEDA CARBURANTE A PARTIRE DAL 1° LUGLIO
La legge di Bilancio 2018 ha disposto la soppressione dell'utilizzo della scheda carburante per la documentazione degli acquisti di carburante per autotrazione.
 
Tali acquisti a decorrere dal 1° luglio 2018, ai fini della deducibilità del relativo costo/detraibilità dell'IVA a credito, potranno essere documentati esclusivamente da fattura elettronica emessa dall'esercente dell'impianto di distribuzione di carburanti.
Ai fini della detraibilità dell'iva e della deducibilità del costo è poi necessario che, sempre a decorre dal 1° luglio 2018 i pagamenti siano effettuati tramite carte di credito, di debito o prepagate.
 
A seguito della nuova disposizione fiscale viene riconosciuto a favore degli esercenti degli impianti di distribuzione di carburante un credito d'imposta pari al 50% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate, a decorrere dall'1.7.2018, mediante carte di credito. Il credito d'imposta sarà utilizzabile esclusivamente in compensazione tramite il mod. F24, a decorrere dal periodo d'imposta successivo quello di maturazione.
Dal momento che la normativa nella sua stesura letterale presenta alcune criticità interpretative si attendono a breve chiarimenti ministeriali.

26-01-2018